I benefici dell’arnica


È un ottimo rimedio naturale contro ematomi e traumi, l’arnica. E non solo. Migliora anche la salute dei nostri capelli, ci aiuta contro le fastidiose punture di insetti e agisce contro emorroidi e cistiti. Scopriamo insieme tutti i benefici e impariamo a portare sempre un tubetto di pomata in borsetta!

Traumi, contusioni ed ematomi generalmente vanno incontro a riassorbimento spontaneo, ma per un intervento realmente efficace è necessario favorire i processi di riparazione dei danni ai vasi, stimolando al tempo stesso il sistema linfatico a drenare i fluidi accumulati. Tra i principi attivi più utilizzati rientrano quelli dell’arnica (Arnica montana). È un’ottima soluzione e rappresenta un’eccellente alternativa ai prodotti farmaceutici più tradizionali. Questa pianta, nota anche come “erba delle cadute”, è considerata tra i migliori antinfiammatori naturali. Si utilizza in granuli, pomata o decotto su contusioni, distorsioni e traumi muscolari. La pomata o unguento di arnica si applica direttamente, come una qualsiasi pomata, sulla zona dolorante e la si lascia agire. Un vero aiuto dalla natura noto da secoli, da tenere sempre in casa e da portare sempre con sé. La si trova, anche in combinazione con altri rimedi, in particolare Calendula e Iperico, sia in parafarmacia che in erboristeria.


COME APPLICARE

Il consiglio è di massaggiare la zona da trattare con la pomata di arnica più volte al giorno dal basso verso l’alto e di stare il più possibile a riposo, favorendo il flusso di sangue e il riassorbimento dell’edema. Data la capacità di attivare i meccanismi di autoguarigione dell’organismo, i granuli, le pomate, gli spray o gli oli da massaggio di arnica non mancano mai nelle borse degli sportivi e vengono, sempre più spesso, utilizzati anche come prevenzione prima di impegni atletici particolarmente faticosi.


INOLTRE…

L’olio essenziale per capelli all’arnica è noto per essere uno dei migliori per la prevenzione della caduta dei capelli e di lievi problemi di alopecia e forfora. La pomata, usata anche per punture di insetti e lievi bruciature, aiuta a prevenire il gonfiore, diminuisce il senso di prurito e aiuta il processo di guarigione. Ottimo, nei trattamenti di cistite ed emorroidi, per entrambi questi disturbi l’arnica montana viene in soccorso grazie alle sue proprietà antidolorifiche. Va applicata sotto forma di pomata o assunta in compresse. L’arnica è uno dei pochi rimedi dolci consigliati anche per i piccoli, perché può essere data con la massima tranquillità.

131 visualizzazioni

©2020 Reg.Trib.CS n. 1 del 12.02.2020.